Share on Facebook0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Google+0

Diciamo che davanti alle calamità naturali ci sentiamo tutti impotenti e vorremmo fare qualche cosa, così qualsiasi idea, da quelle realizzabili a quelle meno, diventa un modo per sentirci un po meglio o per sperare di avere sempre tutto sotto controllo, per sperare che non esistano fatti irreversibili.

Purtroppo non è così, purtroppo, la vita, non è così!

Ogni tanto ci fa bene ricordarlo … oggi ci fa bene ricordare che l’essere umano non può controllare tutto …  anche con tutta la tecnologia del mondo.

Però sappiamo reagire, sappiamo tendere una mano, sappiamo aiutarci … la differenza sta nel come ci rialziamo, nel come reagiamo, nel come ripartiamo !!!

Parliamone, facciamo il possibile per aiutare chi ora ha bisogno di tutto, chi si è visto sottrarre un futuro immaginato e sognato, chi è rimasto solo. Stringiamoci con il pensiero, con le preghiere, con i fatti, con donazioni a tutti questi cari fratelli. Un abbraccio!
In easy cercheremo di rilanciare tutte le attività di supporto che troveremo in modo che la voce corra e che, chi può, possa facilmente aiutare. E se pensate di non potere donare nulla, sappiate che rivolgere il pensiero o una preghiera a loro, è un primo grandissimo passo.


Per chi volesse fare altri passi, molte associazioni si stanno muovendo, ricordiamo qui, tra tutte, la Croce Rossa Italiana sezione di monza  http://crimonza.org/wp/

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Google+0